rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cronaca Montichiari

Pistola in faccia per la rapina, poi va al bar e offre da bere agli amici

Arrestato a Montichiari un pregiudicato di 48 anni: solo poco prima aveva rapinato una sala slot di Castiglione delle Stiviere, poi si è presentato al bar di Novagli per offrire da bere agli amici

Martedì pomeriggio la rapina, martedì pomeriggio il suo arresto. Sulle sue tracce si erano già messi i Carabinieri, che intanto avevano già diramato informazioni utili ai colleghi della zona, tra cui il modello e il colore dell'auto, forse anche parte della targa che comunque già era stata inquadrata dalle telecamere di videosorveglianza.

I militari lo cercavano tra il Mantovano e la Bassa Bresciana, la Polizia Locale – incaricata di ricerche a più corto raggio – lo ha trovato in un bar di Novagli, mentre offriva da bere come se niente fosse successo. Aveva parcheggiato l'auto appena fuori, quando è stato beccato.

Una volta varcata la soglia del locale, gli agenti lo hanno riconosciuto e subito arrestato: pare che il 48enne non abbia nemmeno opposto resistenza, forse consapevole di averla fatta grossa (e di non aver fatto nulla per scappare). Manette ai polsi, e arresto convalidato: ora si attende il processo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pistola in faccia per la rapina, poi va al bar e offre da bere agli amici

BresciaToday è in caricamento