Alcol e droga, strage di patenti: la Polizia ne ritira 30 in poche ore

Trenta patenti ritirate in poche ore sabato sera a Montichiari: 21 per alcol e 7 per droga, poi due tassisti abusivi

Per la maggioranza di sesso maschile, in gran parte ubriachi, alcuni con tassi da record (oltre sei volte il limite di legge) e pure due tassisti abusivi: è questo il sommario identikit del 30 patenti ritirate in poche ore, nella notte tra sabato e domenica, dagli agenti della Polizia Locale di Montichiari, coordinati dal comandante Cristian Leali e appostati sulla celebre Lenese, strada attraversata da migliaia e migliaia di automobili, di giorno e di notte.

Erano quattro le pattuglie in servizio notturno: in tutto, come detto, sono state ritirate 30 patenti, e decurtati più di 320 punti. Di queste 21 per guida in stato di ebbrezza, altre 7 per guida sotto effetto di sostanze stupefacenti: tra quelli rimasti senza patente 26 sono uomini e solo quattro sono donne. A quattro automobilisti è stata pure sequestrata la macchina, perché intestata a loro e perché beccati con un tasso alcolemico superiore a 1,5 grammi per litro di sangue.

Patenti ritirate e tassisti abusivi

Il recordman (in negativo) della serata è un giovane beccato con un tasso di oltre 3 grammi per litro, quando il limite è di 0,5: ben 6 volte al di fuori della norma. Ci sono poi i due tassisti abusivi: scorrazzavano minorenni da Brescia alle discoteche della Bassa, senza regolare licenza e dunque con pagamenti in nero.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La Polizia Locale ha sequestrato entrambi i mezzi, ma è soltanto l'inizio: l'inchiesta potrebbe coinvolgere altre persone, in un sistema rodato e reiterato ogni fine settimana, e giovanissimi clienti (minorenni) da tutta la provincia, ma anche da Milano e Verona.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Si butta dalla finestra di casa, giovane uomo muore suicida

  • Brescia: tutte le attività commerciali aperte e che fanno consegna a domicilio

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

Torna su
BresciaToday è in caricamento