Montichiari: patente ritirata nello stesso giorno della consegna

Un 18enne di origini napoletane, fresco di patente, risulta alla guida sotto l'effetto di stupefacenti. Immediato il ritiro.

Nottata di controlli quella appena trascorsa. Quattro pattuglie del Comando Locale di Montichiari hanno predisposto un appostamento nella strada che collega Desenzano a Montichiari per controllare, il consumo di alcol e stupefacenti da parte dei conducenti.

Intercettate circa 300 persone: tra queste almeno 14 con un tasso alcolemico  al di sopra del consensito (0,5 milligrammi per litro). In particolare ad un conducente si è riscontrato un tasso di 2,7, mentre un’auto è stata sequestrata perché il proprietario si trovava alla guida con un tasso di oltre 1,5 microgrammi di alcol per litro.

Bizzarra la vicenda di un 18enne di origini napoletane, al quale è stata ritirata la patente perché al volante sotto l’effetto di stupefacenti. La patente gli era stata consegnata la mattina stessa. C’est la vie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Maestra positiva al Covid: "Dolori allucinanti, anche alla testa. Ho temuto d'essere morta"

  • Lago d'Iseo: le storie e i segreti dell'Isola di Loreto in onda su Italia Uno

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento