Parcheggiatore abusivo in piazza: arrivano i carabinieri e li prende a calci

In manette un 30enne straniero beccato in Piazza Treccani a Montichiari: stava facendo il parcheggiatore abusivo, ha aggredito i carabinieri

Un parcheggiatore abusivo di 30 anni è stato arrestato lunedì mattina a Montichiari, accusato di resistenza a pubblico ufficiale: verso le 11.30, in Piazza Treccani, avrebbe infatti aggredito i carabinieri, che erano intervenuti solo per identificarlo e allontanarlo.

Pare che infatti il 30enne straniero abbia improvvisamente dato di matto, non appena i militari si sono avvicinati: avrebbe cercato di colpirli a calci e pugni, prima di cadere per terra e continuare a scalciare anche dall'asfalto. Il giovane è stato immobilizzato, non senza fatica, e poi accompagnato in caserma con le manette ai polsi.

Già in queste ore è atteso l'interrogatorio di convalida: verrà processato per direttissima. Il 30enne era impegnato a svolgere attività abusiva di parcheggiatore: in cambio di pochi spiccioli, indicava agli automobilisti quali fossero i parcheggi liberi. Ma qualcuno di questi ha chiamato le forze dell'ordine. Il resto è storia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Palpeggia e molesta due ragazzine: pestato a sangue nel parcheggio

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Malore improvviso in casa, muore giovane mamma: "Non voglio crederci"

  • Ragazzo morto tra le braccia delle fidanzata: i risultati dell'autopsia

Torna su
BresciaToday è in caricamento