menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperta autofficina abusiva: sversava oli e lubrificanti nei campi

Nei guai un noto imprenditore bresciano di Montichiari: da mesi gestiva un'officina abusiva, senza autorizzazioni, nel frattempo avrebbe sversato oli esausti e lubrificanti nei campi

Un’officina abusiva aperta probabilmente da mesi, e che esercitava senza licenze o autorizzazioni: tra i suoi dipendenti anche un lavoratore in nero. Non solo: dalla stessa officina sarebbero stati sversati ingenti quantitativi di oli esausti e lubrificanti nella campagna circostante.

Blitz della Polizia Locale di Montichiari: sequestrata in località Boschetti un’officina abusiva. Il proprietario sarebbe un noto imprenditore del paese, già “in pista” con altre attività sul territorio. Ma questa volta la sua officina è risultata priva di ogni autorizzazione.

L’intera struttura è stata sequestrata, il titolare multato di 5000 euro in attesa di nuovi sviluppi a livello giudiziario. E’ partita anche una segnalazione all’ispettorato del lavoro. Sul tema inquinamento si attendono gli esiti degli ultimi sopralluoghi Arpa.

Il presunto inquinamento (ma è ancora da accertare) potrebbe addirittura aver intaccato le falde acquifere della zona. Le indagini sono partite proprio da qui, dallo sversamento: solo successivamente la Polizia Locale è risalita all’officina abusiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento