menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multe sulla Goitese, sono da pagare (per ora)

I termini per il pagamento ridotto non possono essere sospesi: la Provincia risponde così alle migliaia di automobilisti che la interpellano per sapere se pagare o meno le multe.

In questi giorni sono numerosi gli automobilisti che chiamano la Polizia provinciale per sapere come si devono comportare con le scadenze relative alle sanzioni per la violazione dei limiti di velocità sulla Strada provinciale 236 detta ”Goitese". Il caso, ricordiamolo, è stato sollevato da un comitato spontaneo di cittadini riunitisi a Montichiari per protestare contro le circa 35mila sanzioni comminate agli automobilisti in soli due mesi, a cui il Broletto aveva risposto congelando tutto.

Lo sviluppo dell’ultim’ora invece è che le multe devono essere pagate: con una nota “la Provincia di Brescia comunica che - in attesa che il Ministero dell'Interno si pronunci sul quesito inviato dalla Prefettura di Brescia - il decorso dei termini previsti per il pagamento in misura ridotta, per la presentazione del ricorso e per la comunicazione dei dati del conducente non può essere sospeso”.

In pratica chi vuole usufruire della riduzione del 30% sull’importo della sanzione se pagata entro i cinque giorni dalla ricezione della raccomandata deve saldare il debito e non può rimandare. In tanti, però, hanno già fatto passare i cinque giorni, dunque se non ci sarà l’annullamento dovranno pagare per intero la multa. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento