menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il luogo della tragedia

Il luogo della tragedia

Montichiari: bimbo annegato, un paese intero piange Cristiano

Terribile tragedia a Novagli di Montichiari: un bimbo di due anni morto annegato in un laghetto

Difficile trovare le parole, anche per descrivere una tragedia che nessuno vorrebbe vivere mai. Cristiano aveva solo due anni, sparito dalla vista dei bisnonni per quei pochi e fatali attimi, trovato senza sensi nei pressi di un laghetto in una giornata grigia come il cielo, e quel giorno anche come l’acqua.

La corsa disperata dei nonni lontani, Marcello e Maria Lucia. Le lacrime e le strazianti grida di dolore di mamma Sara, che di anni ne ha soltanto 30. Accanto a lei, forse ancora incredulo, anche il fratellino Marcello, nato poco più di nove anni fa.

Martedì pomeriggio i funerali

L’ipotermia, l’arresto cardiaco, il trasporto in ospedale, prima a Montichiari e poi a Bergamo, con l’eliambulanza. Ora un silenzio che si fa assordante, un paese intero che piange un piccolo angelo, strappato con forza da una vita ancora tutta da vivere.

Il cordoglio viaggia nelle parole e nei messaggi, perfino Facebook ritrova un’inedita spiritualità, nell’abbraccio virtuale di una comunità intera, ad una mamma giovanissima. E al suo piccolo Cristiano. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Il falso mito dell'acqua e limone da bere (calda) la mattina

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento