Vuole sposarsi con un’avvenente straniera, sagrestano denunciato prima delle nozze

La futura sposa, una 25enne marocchina, è stata espulsa. A far saltare le nozze le indagini della polizia locale di Montichiari

Foto d'archivio

Era già tutto pianificato per il matrimonio: i documenti erano già stati depositati e i nulla osta arrivati. Ma la strana composizione della coppia ha insospettito, e parecchio, i funzionari incaricati di controllare le procedure che hanno allertato la polizia locale. Il divario di età,  ben 37 anni, e la provenienza dei promessi sposi è infatti immediatamente balzata agli occhi: lei è un’avvenente 25enne marocchina, non i regola con i documenti; il futuro marito un pensionato 62enne, sagrestano della parrocchia di Calcinato.

Ad unirli non era certo l’amore, ma l’interesse: sposandosi con il 62enne la giovane nordafricana avrebbe infatti potuto uscire dalla clandestinità. Stando alle indagini svolte dalla polizia locale di Montichiari, comune dove avrebbero dovuto avvenire le nozze, i due si conoscevano appena.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nozze saltate, quindi, e nessun lieto fine. Lei è stata denunciata all'autorità per il reato di clandestinità e raggiunta da un decreto di espulsione da parte del Prefetto di Brescia, che è già stato eseguito: nei giorni scorsi è stata accompagnata in Marocco. Il sagrestano deve invece fare i conti con una denuncia per per favoreggiamento dell'immigrazione clandestina. Resta ancora da stabilire se il 62enne abbia ricevuto dei soldi per pronunciare il fatidico sì. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm, barista bresciana si ribella: “Io non chiudo alle 18, arrestatemi”

  • Coronavirus, Crisanti: "Vi spiego perché il Natale può essere un'opportunità"

  • Uccisa dalla malattia in poco più di una settimana, Denise muore a soli 21 anni

  • Covid: a Brescia oltre 300 nuovi casi e una vittima, i nuovi contagi Comune per Comune

  • Svuota le casse dell’azienda, compra borse e auto di lusso: nei guai impiegata

  • Coronavirus, 177 contagi in 24 ore: i nuovi casi Comune per Comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento