Nascondeva la droga nel climatizzatore, giovane pusher in manette

Climatizzatori da sballo in un condominio di Montichiari: arrestato un ragazzo di 23 anni, di origini serbe, già noto alle forze dell'ordine

Foto da Pixabay

Climatizzatori da sballo, ma non per la loro efficienza: nei vani interni ai loro motori erano stati nascosti più di 100 grammi di marijuana. Qui teneva la droga, pronta all'uso o meglio pronta alla consegna, un 23enne di origini serbe già noto alle forze dell'ordine per precedenti specifici. E grazie alle segnalazioni dei residenti, è stato beccato dalla Polizia Locale.

E' successo a Montichiari. Il continuo viavai nella zona degli impianti dei climatizzatori, in un condominio in pieno centro al paese, ha inevitabilmente insospettito i residenti, che dunque hanno allertato la polizia. Gli agenti hanno tenuto d'occhio la situazione per qualche tempo, smascherando l'illecito.

Era lì che il giovane pusher teneva nascosta la marijuana: all'esterno del condominio, lontano (secondo lui) da occhi indiscreti. E sempre lì dava appuntamento ai suoi altrettanto giovani clienti: una, due, dieci volte. Quanto basta per far scattare il blitz della Locale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli agenti lo hanno beccato in flagranza di reato, e proprio quando stava andando a rifornire il suo nascondiglio: nelle tasche aveva più di un etto di erba, nelle mutande altri 40 grammi. Inevitabili le manette, e il processo per direttissima: il 23enne ha patteggiato una condanna di 1 anno e 2 mesi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schiacciati da mutuo e prestiti, due figli a carico: cancellati debiti per 267mila euro

  • Forti temporali nella notte, allerta meteo anche tra oggi e domani

  • Crolla il balcone di un condominio: appartamenti inagibili, famiglie evacuate

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Parrucchiere e cliente senza mascherina, salone chiuso dalla polizia

  • Si sente male in casa, sotto gli occhi della moglie: morto storico ristoratore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento