menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto d'archivio

Foto d'archivio

Il figlio vuole i soldi, ma lei si rifiuta: accoltella la madre in casa

E' stato denunciato il professionista 44enne che al termine di una violenta lite avrebbe accoltellato alla mano l'anziana madre, nella loro casa di Montichiari

E' accusato di maltrattamenti e lesioni il professionista bresciano di 44 anni che al culmine di una lite avrebbe accoltellato alla mano l'anziana madre, nella sua abitazione di Montichiari: è stata la donna – poi medicata al pronto soccorso – a denunciare l'accaduto alle forze dell'ordine. In pochi minuti in casa si sono presentati gli agenti della Polizia Locale.

Secondo quanto riferito dalla donna, le minacce e i maltrattamenti sarebbero proseguiti a lungo, forse addirittura per due anni. Una convivenza ad alta tensione che sarebbe stata scatenata dalle continue richieste di denaro del 44enne alla madre, che quest'ultima avrebbe sempre rifiutato.

Violenza domestica, pochi giorni fa il culmine

Solo pochi giorni fa l'episodio più clamoroso, e che di conseguenza ha portato all'intervento della Polizia. L'uomo, come detto, avrebbe colpito alla mano la madre con un coltello da cucina, nel pieno di una violenta lite, l'ennesima delle ultime settimane.

A seguito della denuncia, gli agenti hanno raccolto la testimonianza della donna: la magistratura ha già emesso una doppia misura per tutelare l'incolumità della signora, con l'allontanamento coatto del figlio dalla casa di famiglia, e il divieto di avvicinarsi alla madre a meno di 200 metri di distanza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento