Venerdì, 25 Giugno 2021
Cronaca

Montichiari, beccato mentre cerca di vendere smartphone tarocchi

A essere denunciato un cittadino romeno di 35 anni. L'uomo è stato avvistato dalla Locale nel corso di un tentativo di truffa, di fronte a un negozio di elettronica in pieno centro

Un 35enne originario della Romania è stato arrestato dalla Polizia locale di Montichiari, mentre cercava di vendere uno smartphone tarocco a un ignaro cittadino bresciano.

L'episodio risale a lunedì pomeriggio. Il malvivente si è avvicinato alla sua vittima designata davanti a un negozio di elettronica in pieno centro, offrendogli la possibilità di acquistare i cellulari esposti in vetrina a un terzo del valore reale di mercato.

La scena è stata però notata da una pattuglia. Al sopraggiungere degli agenti, il romeno ha cercato di sbarazzarsi di due scatole buttandole in un cestino.

Una volta recuperate, al loro interno sono stati trovati un cellulare della Samsung e un iPhone ultimo modello, entrambi abilmente contraffatti. L'uomo, portato in caserma, è stato denunciato per vendita di merce contraffatta e tentata truffa.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montichiari, beccato mentre cerca di vendere smartphone tarocchi

BresciaToday è in caricamento