Cronaca

Incendio nel palazzo: tre persone intossicate, cane muore carbonizzato

Il bilancio dell'incendio di mercoledì sera in Via Paolo VI a Montichiari: 6 appartamenti inagibili, 10 persone evacuate e 3 intossicate, un cagnolino morto carbonizzato

Foto d'archivio

Cinque famiglie e 10 persone evacuate, tre di loro rimaste intossicate, un cane purtroppo morto tra le fiamme: questo il bilancio dell'incendio divampato mercoledì sera a Montichiari, in una palazzina da 6 appartamenti in Via Paolo VI. Le fiamme sarebbero divampate dall'appartamento del secondo piano, a causa di un corto circuito elettrico, per poi propagarsi a tutto lo stabile.

Tutto è successo intorno alle 22: in pochi minuti le fiamme hanno avvolto la palazzina. Prima il fumo nero, poi il fuoco vero e proprio: fortunatamente tutte e cinque le famiglie presenti in quel momento sono riuscite ad uscire in tempo.

Sono però almeno una decina le persone evacuate: l'amministrazione comunale avrebbe già provveduto ad una sistemazione provvisoria. Tre di queste sono rimaste lievemente intossicate a causa del fumo, e accompagnate in ospedale per accertamenti.

Non ce l'ha fatta invece il cagnolino di piccola taglia che è rimasto intrappolato in un appartamento, mentre l'incendio ancora divampava. I Vigili del Fuoco, intervenuti con due squadre, lo ha trovato già morto, carbonizzato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nel palazzo: tre persone intossicate, cane muore carbonizzato

BresciaToday è in caricamento