rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Cronaca Montichiari

Incendio in azienda: "Ci vorranno 2 giorni per spegnerlo, chiudete porte e finestre"

Continua a bruciare la cartiera di Montichiari: l’appello del sindaco ai residenti

Chiudete porte e finestre: è l’appello lanciato ai residenti di Borgosotto dal sindaco di Montichiari Marco Togni, mentre a poca distanza la cartiera continua a bruciare. Le fiamme sono divampate domenica pomeriggio, l’allarme è stato lanciato da un operaio: a quanto pare il rogo sarebbe divampato intorno alle 14, ma in diversi punti (ecco perché al momento non è possibile escludere l’ipotesi del dolo): hanno preso fuoco montagne di carta stoccate nel piazzale interno della storica azienda, aperta da quasi 60 anni e che ancora oggi occupa più di 180 dipendenti. 

“Da metà pomeriggio – fa sapere il sindaco – si stanno man mano distendendo e sfaldando sul piazzale le balle di carta per poterle bagnare più facilmente. Ma mentre avvengono queste operazioni, l’aria alimenta ulteriormente le fiamme. I Vigili del Fuoco ipotizzano un lavoro che durerà ancora due giorni”.

Sul posto sono arrivate squadre e mezzi speciali – comprese le autobotti – da Brescia, Desenzano, Orzinuovi, Salò e Castiglione. Nel pomeriggio le fiamme si sono innalzate per diversi metri, e la colonna di fumo era visibile da tutto il paese. Visto il rischio concreto di inquinamento dell’aria, l’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente sta posizionando un campionatore nel campo da calcio di Borgosotto: rimarrà installato per almeno 5 giorni e funzionerà 24 ore su 24.

"Chiudete porte e finestre"

“Le cause e l’origine delle fiamme rimangono per ora sconosciute – continua ancora il sindaco – Maggiori approfondimenti saranno fatti dalle forze dell’ordine anche grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza”. Massima attenzione: “Si invitano i residenti di Borgosotto – conclude Marco Togni – a tenere porte e finestre chiuse. Da lunedì sera si prevede un inversione dei venti in direzione sud, sud-ovest con raffiche di vento più accentuato”. E’ il secondo rogo in azienda in provincia di Brescia in meno di 24 ore: all’alba di sabato i Vigili del Fuoco erano stati attivati anche per l’incendio alla Tobanelli di Bedizzole. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in azienda: "Ci vorranno 2 giorni per spegnerlo, chiudete porte e finestre"

BresciaToday è in caricamento