menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasconde la droga nelle mutande, beccato grazie alle segnalazioni dei residenti

Arrestato un giovane bresciano grazie alla segnalazione dei residenti del quartiere: in casa nascondeva 23 grammi di hashish

Sono stati i residenti del quartiere a segnalare il comportamento sospetto del ragazzo bresciano di 23 anni che pochi giorni fa è stato fermato dalla Polizia Locale: la perquisizione è andata a segno, perché il giovane aveva nascosto dell'hashish nelle mutande. I suoi precedenti – era già noto alle forze dell'ordine per reati simili, relativi al consumo di stupefacenti – hanno convinto gli agenti a proseguire gli accertamenti nella sua abitazione.

E hanno fatto centro: nella sua casa di Montichiari sono stati recuperati altri 23 grammi di “fumo”, già suddivisi in piccole dosi, materiale per il confezionamento delle stesse oltre a un bilancino di precisione. Inevitabili le manette: il giovane è stato immediatamente arrestato.

Il ragazzo ha passato la notte al comando, accusato di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Il giorno successivo il tribunale ne ha convalidato l'arresto, disponendo la misura cautelare dell'obbligo di firma, in attesa del processo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quando ci si potrà spostare tra regioni: c'è una data per maggio 2021

Attualità

C'è chi spacca tutto, chi tenta il suicidio impiccandosi: "Qua dentro è una polveriera"

Coronavirus

Covid, sono 51 i Comuni bresciani con dati da zona rossa: l'elenco completo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento