menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

«Abbiamo le prove delle soppressioni compiute dentro Green Hill»

Il Coordinamento 'Fermare Green Hill' ha pubblicato l'audio di una registrazione fatta all'interno dell'allevamento, in cui si sente un dipendente dichiarare: "Sì è meglio che li sopprimo adesso perché altrimenti vanno nell'anagrafe canina"

Secondo quanto riferisce il Coordinamento ‘Fermare Green Hill’, dipendenti ed ex-dipendenti del contestato allevamento di Montichiari avrebbero deciso di contattare gli attivisti per dare informazioni preziose e prove di attività illegali compiute all’interno della struttura.

Da tempo girano voci di soppressioni fatte illegalmente, di cani considerati “di seconda scelta“, scartati e soppressi solo per le caratteristiche di razza o piccole anomalie, che non vengono venduti agli esigenti clienti di Green Hill.

Ora il Coordinamento sostiene di aver trovato le prove di questa attività: "Testimonianze, video dall’interno dei capannoni, registrazioni e documenti ci sono stati consegnati anonimamente, affinché tutti sappiano cosa nasconde questa azienda che da ormai troppo tempo lucra sulla sofferenza e la prigionia di 2.500 cani e offre loro un destino di tortura."

Nel breve video che segue sono state montate alcune immagini che mostrano l’interno dei capannoni durante un normale giorno di lavoro, girate e consegnate da un dipendente.

Alla fine del filmato c'è l'audio di una voce registrata in un altro momento. Si sente il dialogo di un operaio dentro il capannone che chiama un altro dipendente e afferma:
“..sì è meglio che li sopprimo adesso perché altrimenti vanno nell’anagrafe canina…”.
La conversazione continua ma risulta difficile da interpretare:?
“…a parte che secondo me lui dirà: “è meglio che sente (…) e vede se li venda” però non lo so…”.

Guarda il video


Per gli attivisti, questo video è un documento che mostra in modo palese le illegalità compiute all'interno dell'allevamento: "Si tratta di una prova inconfutabile di soppressioni segrete effettuate dentro Green Hill." Se sia davvero così, sarà compito dell'autorità giudiziaria deciderlo. Il materiale comunque esiste, e spetterà alla magistratura - qualora decidesse di farlo - verificarne fonte e attendibilità. Intanto, è stata organizzata per questo sabato una nuova manifestazione nazionale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Imprenditore bresciano stroncato dal Covid: lascia quattro figli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento