Green Hill: animalisti in piazza per chiedere la revoca della licenza

Nel pomeriggio gli attivisti scenderanno in piazza a Montichiari per chiedere al primo cittadino Elena Zanola la revoca della licenza concessa all'allevamento di Green Hill: "Una battaglia per ogni animale recluso"

Oggi alle 16 gli animalisti scenderanno in piazza del municipio a Montichiari per chiedere di nuovo al sindaco Elena Zanola la revoca della licenza concessa all'allevamento di Green Hill, già messa sotto sequestro dalla Procura.

Il primo cittadino è accusato di abuso d'ufficio: sarebbe stata a conoscenza delle irregolarità dell'allevamento di beagle destinati alla sperimentazione scientifica, ma non ne ha sospeso né revocato l'autorizzazione.


E' da ricordare che, oltre alla Zanola, è indagato anche il comandante della polizia locale Cristian Leali, con l'accusa di falso in atto pubblico ed omessa denuncia: non avrebbe invece riportato nel verbale della perquisizione effettuata nell'allevamento le irregolarità emerse mesi dopo.

"Questa è una battaglia da sostenere fino alla fine, uniti in una lotta verso la crudeltà - commenta l'organizzazione no profit "Diritto alla vita", nato con lo scopo di avvicinare le persone al problema dei diritti animali - "Una battaglia per tutti i beagle di Montichiari, per tutti i beagle del mondo, per ogni animale recluso, maltrattato e vivisezionato che non ha mai avuto la possibilità di vivere una vita dignitosa".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il figlio non risponde, è a letto privo di sensi: giovane medico in fin di vita

  • Prostituzione fuori controllo, 200 escort attive, clienti anche di giorno

  • Tragico gesto estremo: giovane uomo muore suicida a 38 anni

  • Positivo al coronavirus: altra classe in quarantena, tampone per tutti i compagni

  • Scoppia la tv, la casa si riempie di fumo: donna muore tra le braccia della figlia

  • Addio a Daniela, uccisa dalla malattia: il dolore del marito e della giovane figlia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento