Auto rubate e smontate pezzo a pezzo: terzo colpo in poche settimane

Nuovo colpo della banda che ruba Volkswagen Golf e le svuota di ogni pezzo: l'officina abusiva in una cascina abbandonata di Ro di Montichiari

Foto d'archivio

Un'altra automobile rubata e smontata in ogni pezzo a Montichiari: ritrovata, ancora una volta, in quella cascina di Ro che ormai sembra essere diventata l'officina abusiva dei malviventi in azione, a quanto pare una vera e propria banda specializzata nel “cannibalismo” automobilistico. Con una specifica: gli ultimi colpi accertati hanno riguardato solo ed esclusivamente delle Volkswagen Golf.

Anche l'ultima, infatti, era una Golf: lasciata sotto il portico della cascina dove già erano state trovate due auto dello stesso modello, svuotate di ogni pezzo pregiato e quindi il cambio, le componenti elettroniche, parti del motore e la marmitta.

Secondo quanto riferito dalle forze dell'ordine, l'ultima Golf è stata rubata a Trenzano: le prime due, una a San Zeno Naviglio e l'altra a Calcio, in provincia di Bergamo. Non facile comunque risalire al proprietario delle auto, se non dal numero del telaio e da altri segni distintivi sulla carrozzeria e sul motore: i documenti infatti, come sempre, vengono bruciati dal primo all'ultimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Devi far sesso con me, ma voglio i soldi": si rifiuta, lei lo butta giù dalla finestra

  • All'ospedale Civile una paziente col Coronavirus, controlli su 5 bresciani

  • Emergenza Coronavirus: 4 casi positivi al Civile, c'è il primo bresciano

  • Tragico infortunio sul lavoro: morto giovane operaio

  • Emergenza coronavirus: scuole chiuse in tutta la Lombardia

  • Coronavirus, Lombardia 'blindata": scuole chiuse, bar e locali off limits dalle 18

Torna su
BresciaToday è in caricamento