Manifestazione contro la Ghedit. Zanola: «Chiuderà in giornata»

Una cinquantina di persone questa mattina si sono ritrovate al sito di stoccaggio per chiederne la chiusura. Alla manifestazione era presente anche il sindaco di Montichiari, che ha annunciato la cessata attività in giornata

Stamattina una cinquantina di persone si sono ritrovate per chiedere la chiusura immediata della discarica Ghedit di Montichiari. Nei giorni scorsi la forte puzza proveniente dal sito ha causato nausea e vomito ai bambini della scuola elementare di Vighizzolo, suscitando - oltre alle proteste dei genitori - l'indignazione del sindaco di Montichiari Elena Zanola.

Il sindaco era presente alla manifestazione, dove ha annunciato la chiusura della Gedit in giornata. Tra le persone presenti si sono verificati ancora episodi di nausea e bruciore agli occhi. I manifestanti, che bloccavano l'uscita dei mezzi pesanti dal sito di stoccaggio, alla fine hanno desistito nella protesta per evitare ogni tipo di scontro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Notte da incubo dopo la pizza? Ecco perché ci viene così tanta sete

  • Incidente stradale a Dello: morto Alex Tanzini di 38 anni

  • In bicicletta sull'autostrada A4: muore sul colpo travolto da un'auto

  • Il tragico destino di Sara, stroncata dalla malattia a soli 27 anni

  • Brutalmente ammazzata dal marito, niente sepoltura: "Lui non lo permette"

  • Massacrata di botte la fidanzata: la crede morta e brucia l'appartamento

Torna su
BresciaToday è in caricamento