Manifestazione contro la Ghedit. Zanola: «Chiuderà in giornata»

Una cinquantina di persone questa mattina si sono ritrovate al sito di stoccaggio per chiederne la chiusura. Alla manifestazione era presente anche il sindaco di Montichiari, che ha annunciato la cessata attività in giornata

Stamattina una cinquantina di persone si sono ritrovate per chiedere la chiusura immediata della discarica Ghedit di Montichiari. Nei giorni scorsi la forte puzza proveniente dal sito ha causato nausea e vomito ai bambini della scuola elementare di Vighizzolo, suscitando - oltre alle proteste dei genitori - l'indignazione del sindaco di Montichiari Elena Zanola.

Il sindaco era presente alla manifestazione, dove ha annunciato la chiusura della Gedit in giornata. Tra le persone presenti si sono verificati ancora episodi di nausea e bruciore agli occhi. I manifestanti, che bloccavano l'uscita dei mezzi pesanti dal sito di stoccaggio, alla fine hanno desistito nella protesta per evitare ogni tipo di scontro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Tetti distrutti, auto schiacciate dagli alberi: i 20 minuti d'inferno della tempesta

Torna su
BresciaToday è in caricamento