rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca Montichiari

Picchiano il suo gattino e cercano di impiccarlo: "Qui c'è gente psicopatica"

Succede a Montichiari: il micio ha riportato numerosi traumi

Un gatto ritrovato con un filo di ferro che gli faceva da cappio attorno al collo e con vistosi e numerosi traumi. Malmenato e vittima di un gesto crudele quanto inspiegabile: è riuscito comunque a ritrovare la via di casa, a tornare dalla sua padrona. Immediatamente è scattata la corsa dal veterinario: le condizioni del gatto erano davvero critiche, ma per fortuna si è lentamente ripreso e ora è in via di guarigione. 

È quanto accaduto a Montichiari, nella frazione Borgosotto, lo scorso venerdì. A rendere noto il ritrovamento è un'amica della proprietaria del gatto, che ha pubblicato un post su Facebook per denunciare la vicenda e allertare i proprietari di animali che vivono nella zona. 

"Nella giornata di venerdì, il gattino regolarmente 'chippato' e vaccinato, abituato a farsi il giretto intorno a casa (parlo di un villaggio, quindi case confinanti e non zona trafficata ), torna a casa in condizioni pessime e dico pessime: menato e con un cappio legato al collo... Praticamente impiccato e con un vistoso trauma facciale".

È riuscito a sopravvivere, probabilmente morsicando il filo di ferro che qualcuno gli aveva stretto attorno al collo, a fuggire da chi lo stava maltrattato con crudeltà e a trovare la strada di casa. È andata bene - per fortuna - ma l'episodio di inquietante crudeltà  - già denunciato alle autorità competenti - non è affatto da sottovalutare.

"Vi chiedo di tenere gli occhi aperti e tenere i vostri amici animali al sicuro, in quanto c’è questa gente psicopatica e malata ancora libera e impunita", si legge ancora nel post rimbalzato sulle bacheche di numerosi gruppi Facebook di Montichiari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiano il suo gattino e cercano di impiccarlo: "Qui c'è gente psicopatica"

BresciaToday è in caricamento