Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca

Allarme furti in abitazione: in quartiere non si dormano sonni tranquilli

MONTICHIARI. Da tempo i residenti del quartiere Marcolini non dormono sonni tranquilli. A creare preoccupazione sono i furti in abitazione.

Nei giorni scorsi c’è stato anche un vero e proprio inseguimento con le forze dell'ordine. Nel cuore della notte, due malviventi sono stati inseguiti dopo l’allarme lanciato da un cittadino, che — insospettito da alcuni rumori — ha lanciato l’allarme al 112.

Sentendo le sirene dei carabinieri arrivare, i ladri sono fuggiti a gambe levate in direzione dei campi che costeggiano il fiume Chiese, riuscendo poi a far perdere le proprie tracce a bordo di un’auto parcheggiata sulla Statale.

Sono diverse le segnalazioni di individui (pare cittadini dell’Est), avvistati a vagabondare in zona, a volte sorpresi anche all’interno di giardini privati e subito dileguatisi. Attualmente, però, la situazione sembra tornata alla normalità, anche grazie all’intensificazione dei controlli da perte delle forze dell’ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme furti in abitazione: in quartiere non si dormano sonni tranquilli

BresciaToday è in caricamento