L'ultimo saluto al parroco di paese: una storia lunga 30 anni

Giovedì mattina in Duomo a Montichiari i funerali di monsignor Francesco Bertoni, ex parroco ed ex abate della città: nato a Pontevico nel 1932, ha prestato servizio all'abazia di Santa Maria Assunta per quasi 30 anni

Foto di repertorio © Bresciatoday.it

E' stato il parroco di tanti: a Montichiari la sua è stata una lunghissima carriera, più di 26 anni di servizio all'abazia di Santa Maria Assunta. Parroco prima, e abate poi: nella primavera del 2010 ha lasciato l'incarico. E' morto a 83 anni, un paio di notti fa: i funerali sono previsti per giovedì mattina, vigilia di Natale, al Duomo di Montichiari dalle 10. Ad officiare la messa il vescovo di Brescia, Luciano Monari.

Si chiamava Francesco Bertoni, per tutti “il monsignore”. Parroco e abate, di Santa Maria Assunta: il 14mo della storia di Montichiari. Arrivato nel 1984, in servizio fino al 2010: ha visto davanti a sé una città che è cambiata, cresciuta, che si è trasformata. Ha saputo adeguare le esigenze della chiesa a quelle di un paese che tale più non era.

Il suo impegno religioso e pratico: fu tra gli attivi promotori del restauro della chiesa del Duomo, alla fine degli anni '90. Si è spento tra le mura amiche, senza soffrire. Originario di Pontevico, classe 1932: venne ordinato sacerdote nel 1956, poi Leno e Quinzano. Più di 31 anni fa il suo arrivo a Montichiari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La nuova star della dieta? Un nutrizionista bresciano: "Ecco il mio metodo"

  • Tutte le regioni zona gialla a dicembre, ma si va verso il divieto di spostamento

  • Tragedia in paese: giovane uomo si chiude in garage e si toglie la vita

  • Massimo Boldi: il negazionista Covid testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia

  • Barista fa sesso con un imprenditore, resta incinta e perde il bimbo: "Dammi 60mila euro"

  • Zona rossa: il ristorante rimane aperto a pranzo, ed è tutto a norma di legge

Torna su
BresciaToday è in caricamento