«Fermiamo l'Italia per fermare Green Hill», manifestazioni in 50 città

L'iniziativa è stata organizzata da Occupy Green Hill, movimento pacifico che si autodefinisce "senza capi, leader, bandiere, partiti o tessere associative". Previsti presidi, banchetti informativi e cortei

"Fermiamo l'Italia per fermare Green Hill" è il titolo dell'iniziativa che vedrà domani presidi, banchetti informativi, cortei e manifestazione in 50 città italiane per chiedere la chiusura di Green Hill, l'allevamento di cani beagle per sperimentazioni che si trova a Montichiari.

L'iniziativa è organizzata da Occupy Green Hill, movimento pacifico "senza capi, leader, bandiere, partiti o tessere associative" che da oltre due anni si batte per la chiusura di questo allevamento. "L'iniziativa del 3 Marzo - si legge in una nota del movimento - servirà a portare all'attenzione di tantissime piazze italiane questo problema che speriamo abbia presto una soluzione".

(fonte: Ansa)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Manifestazione Io Apro: il 15 gennaio ristoranti aperti contro la nuova stretta

  • Ragazzino in ospedale col femore rotto: «È stato il padre di un mio coetaneo»

  • Svolta per entrare in azienda e viene centrato da un'auto: addio a camionista 48enne

  • Cerca di stuprarla nei campi, lei lo morde alla lingua e riesce a scappare

  • Focolaio colpisce alcune famiglie in paese: decine di contagi

  • Orrore in famiglia: guarda video porno e fa sesso con la sorellina di 14 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento