Bassa, donna morta a causa della "febbre suina"

Una delle 11 persone decedute nel corso dell'estate è morta a causa di un'infezione del virus H1N1.

1000 contagi e 11 decessi. I contorni della violentissima ondata di epidemie verificatasi la scorsa estate rischiano di complicarsi ancor di più alla luce di una notizia emersa nelle ultime ore. Una delle prime vittime, una 69enne residente a Montichiari, sarebbe morta a causa di una polmonite bilaterale causata dal virus H1N1, la cosiddetta "febbre suina". 

La donna è deceduta presso l'ospedale Civile, dove fu trasferita dopo 20 giorni di degenza presso un ospedale specializzato di Pavia. Già debilitata, la donna arrivò al Civile con una grave insufficienza respiratoria, in shock settico e polmonite bilaterale. 

I familiari della 69enne fin da subito vollero vederci chiaro, e chiesero le cartelle cliniche della donna, nel pieno dell'ondata di epidemie di legionella. Stando a quanto riportato dal quotidiano Bresciaoggi, che pubblica la notizia, il contagio della febbre suina però potrebbe essere avvenuto durante un viaggio della donna in Abruzzo. Ricordiamo che il virus si trasmette difficilmente dal suino all'uomo, e si può prendere allo stesso modo in cui prende l’influenza stagionale (si diffonde da persona a persona tramite le goccioline contenute nello starnuto o nel colpo di tosse di un individuo infetto, la patologia inoltre si contrae anche indirettamente, quando le gocce o altre secrezioni nasali o della bocca, si depositano sulle mani o su altre superfici che vengono a contatto con la bocca o il naso di altre persone).

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    La terra dei fuochi: discarica abusiva, rifiuti bruciati tra i campi coltivati

  • Incidenti stradali

    Caos sulla Provinciale: 5 schianti in pochi chilometri, 5 feriti e traffico in tilt

  • Incidenti stradali

    Furgone si ribalta in rotonda, Alessio è in Rianimazione: tutto il paese fa il tifo per lui

  • Attualità

    Smog Brescia: blocco auto dal 22 febbraio 2019, tutti i veicoli interessati

I più letti della settimana

  • Va a dormire e non si sveglia più: ragazza trovata morta nel letto a 18 anni

  • Muore a 19 anni dopo una notte in discoteca: gravissima la sua amica

  • Figlia morta nel sonno a 18 anni, Tramonte non potrà partecipare ai funerali

  • Panico in paese: mezza nuda in mezzo alla strada se la prende coi soccorritori

  • Devastati dall'alcol, 6 giovani si sentono male: notte di passione per le ambulanze

  • Drammatico frontale contro un tir mentre rientra dal lavoro, 21enne muore sul colpo

Torna su
BresciaToday è in caricamento