Cronaca

Addio a Fabiana, stroncata giovanissima da un tumore al seno

Fabiana Gregori si è spenta lunedì sera in un letto dell'ospedale di Montichiari, a soli 36 anni. Fino all'ultimo ha infuso coraggio e speranza nelle donne afflitte dalla sua stessa terribile malattia. Ieri i funerali nel duomo della cittadina

Il coraggio di Fabiana Gregori è stato e sarà d'esempio per le tantissime donne che, purtroppo, devono fare i conti con un male subdolo e terribile qual è il tumore al seno. Una malattia contro cui Fabiana si è battuta fino all'ultimo, e non solo a livello personale. La sua pagina Facebook è un diario aperto a tutti, pieno non solo di parole di conforto ma di utili consigli e avvertimenti sull'importanza della prevenzione. 

Faceva parte dell'associazione Abacadabra, che sostiene le persone portatrici di particolari mutazioni genetiche che aumentano la predisposizione a sviluppare il concro al senso, alla quale aveva praticamente dedicato tutto il tempo che le rimaneva. La prevenzione, l'importanza della diagnosi precoce: queste erano le 'ossessioni' di Fabiana, che non voleva che altre donne vivessero il suo calvario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Fabiana, stroncata giovanissima da un tumore al seno

BresciaToday è in caricamento