Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca Via Sant'Eurosia

Precipita dal tetto di un capannone, gravissimo 39enne di Bedizzole

L’operaio è stato trasferito in elicottero alla Poliambulanza di Brescia

Foto d'archivio

Grave infortunio martedì pomeriggio all’interno dell’azienda agricola Chiarini di Montichiari: un operaio di 39 anni è precipitato dal tetto di un capannone, riportando numerosi traumi. Tutto è accaduto poco dopo le 13.30: il lavoratore, dipendente di una ditta esterna con sede a Castiglione delle Stiviere, sarebbe scivolato mentre si trovava sul tetto di un capannone in costruzione, pare per completare l’intervento di copertura della struttura.  Una bruttissima caduta: sarebbe precipitato da otto metri d’altezza.

A dare l’allarme alcuni colleghi dell’operaio, che abita a Bedizzole. Immediati i soccorsi: sul posto sono intervenute un'ambulanza della Croce Rossa di Ghedi e pure l'eliambulanza partita da Brescia. Per l'operaio si è subito temuto il peggio: dopo la rovinosa caduta, avrebbe infatti perso conoscenza. Dopo le prime cure è stato trasferito alla Poliambulanza: le sue condizioni sarebbero molto critiche.?
La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri di Montichiari e degli ispettori dell'Ats di Leno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita dal tetto di un capannone, gravissimo 39enne di Bedizzole

BresciaToday è in caricamento