Profumo di "maria" dal garage: un condomino ci teneva 53 piante di Cannabis

I residenti nella palazzina hanno messo in allerta la Polizia locale, che tra garage e appartamento ha trovato tutto il materiale per produzione e spaccio

Fonte: web

Un sofisticato impianto di illuminazione e aerazione per poter coltivare anche nel garage. Per realizzare il suo scopo, un 43 enne non ha badato a spese ed ha messo in piedi un vero e proprio laboratorio sotterraneo per la produzione di cannabis. Tutto è venuto alla luce però a causa del profumo della vegetazione percepito dagli altro condomini, che hanno denunciato il tutto alla Polizia locale. 

La storia giunge dalla Fascia d'Oro di Montichiari. L'impianto - illuminazione artificiale 24 ore al giorno, e tubi per l'aerazione - è stato realizzato nel garage di una palazzina, mentre nell'appartamento si trovavano altre piante fatte germogliare e crescere grazie a un impianto di riscaldamento. Nell'appartamento non ci viveva nessuno: il proprietario, un 43enne del posto, era domiciliato a Brescia con la madre. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fermo dell'uomo è avvenuto ad opera degli agenti della Locale che l'hanno raggiunto nell'azienda di Castel Mella dove lavora. In totale sono state sequestrate 54 piante di cannabis - dalle quali sarebbe stato ottenuto un raccolto di 6 chilogrammi di "maria" - e tutti gli strumenti per il confezionamento delle dosi. L'arresto del 43enne è stato convalidato, l'uomo è ai domiciliari in attesa del processo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Niente norme anti-Covid, cuoco e pizzaiolo senza protezioni: chiuso ristorante

  • Si butta dalla finestra di casa, suicidio shock scuote il quartiere

  • Follia al bar: padre e figlio scatenano una rissa, devastano il locale e aggrediscono la barista

  • Stroncato da una malattia a soli 54 anni, morto noto bassista bresciano

  • Coronavirus, nuova ordinanza: tampone obbligatorio per chi rientra dall'estero

  • Coronavirus, allarme contagi di ritorno: 7 ragazze positive dopo una vacanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BresciaToday è in caricamento