Cronaca

Maiali morti cannibalizzati dagli altri suini: fermato il camion degli orrori

La Polizia stradale ha bloccato un trasporto di animali vivi, oltre alla multa potrebbe arrivare la denuncia per maltrattamento.

Alcuni animali erano gravemente feriti, altri erano addirittura morti e cannibalizzati, il tutto su un carico che non rispettava le regole sanitarie: un vero e proprio "camion degli orrori" è stato scoperto dalla Polizia stradale di Mantova. 

Partito da un allevamento di Montichiari, il trasporto era diretto a Padova. A bordo una sessantina di capi di suini da ingrasso, stipati nel camion privo degli obbligatori teloni per la protezione dal freddo. Gli agenti che hanno fermato il trasporto si sono resi conto delle condizioni dei maiali, e hanno chiesto l'intervento di un veterinario.

Una volta che il medico è salito sul mezzo, la sorpresa: un paio di maiali soffrivano di ernia ombelicale, un altro aveva una ferita in cancrena sulla coscia. Due animali erano ormai agonizzanti, mentre due erano già morti e le loro carcasse venivano cannibalizzate dagli altri suini. Oltre alla multa già staccata, per un importo di 6mila euro, il trasportatore rischia una denuncia per maltrattamento di animali. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maiali morti cannibalizzati dagli altri suini: fermato il camion degli orrori

BresciaToday è in caricamento