Cronaca Montichiari / Via Trieste

Auto divorata dalle fiamme, il fumo avvolge il paese: l'ipotesi dell'incendio doloso

Serata di paura in paese: una colonna di fumo nero si è levata da una Mercedes in fiamme, avvolgendo pure la cupola del Duomo

Fiamme, fumo e un po' di paura. Gli ingredienti di un sabato sera alquanto movimentato nel centro abitato di Montichiari: una densa nube di fumo ha perfino coperto il cupolone del Duomo della cittadina, facendo allarmare molti residenti.

A scatenare l'agitazione l'incendio di una macchina - una Mercedes Classe A - che era parcheggiata nell'area di sosta vicino al negozio Upim di via Trieste. Le fiamme hanno velocemente avvolto l'auto, completamente distrutta dal rogo, ma per fortuna non si sono propagate, non hanno interessato altre vetture o strutture e non ci sono stati feriti.

Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Castiglione delle Stiviere: in poco tempo hanno spento l'incendio e messo in sicurezza l’area, sotto gli sguardi preoccupati di decine di cittadini accorsi sul posto.

Un episodio tutto da chiarire, sul quale indagano i carabinieri che sono risaliti al proprietario della macchina. Non si esclude l'ipotesi del dolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto divorata dalle fiamme, il fumo avvolge il paese: l'ipotesi dell'incendio doloso

BresciaToday è in caricamento