Raid nella notte: vogliono i soldi delle macchinette, ma finiscono per allagare l’asilo

Il blitz nella notte tra lunedì e martedì a Montichiari

Foto di repertorio

Se ne sono andati a mani vuote ma hanno fatto parecchi danni: nel tentativo di forzare le macchinette che distribuiscono le bevande, per prelevare le monetine, hanno rotto il tubo dell’acqua collegato al dispositivo. Inevitabili le conseguenze: diversi locali della scuola dell’infanzia 'Giovanni Pascoli' di Montichiari sono stati invasi dall’acqua.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il blitz dei malviventi nella notte tra lunedì e martedì: hanno agito indisturbati e se ne sono andati senza porre alcun rimedio al danno causato. Ladri maldestri e probabilmente inesperti, che sarà però difficile rintracciare: non hanno lasciato alcuna traccia utile a chi indaga. I carabinieri di Montichiari non possono nemmeno avvalersi del prezioso contributo delle telecamere: non ce ne sono, né all’intero, né all’esterno dell’asilo finito nel mirino dei ladri. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente: Giulia e Claudia morte in un terribile frontale

  • Terribile incidente: ciclista sbanda e muore schiacciato da un camion

  • Nuovo supermercato dopo il lockdown: sarà aperto tutti i giorni fino alle 22

  • Coronavirus: Brescia è la prima provincia italiana per nuovi contagi

  • Va a fare la spesa, viene travolta sulle strisce: donna in fin di vita

  • Drammatico schianto frontale nella notte: morte due ragazze

Torna su
BresciaToday è in caricamento