menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tra libri e quaderni 100 grammi di droga: arrestato insospettabile studente

Blitz dei carabinieri in una scuola superiore di Montichiari: il cane addestrato Grom ha annusato la sostanza stupefacente che il ragazzo nascondeva nello zaino, in tutto più di 100 grammi di marijuana

Il giovanissimo pusher della porta accanto smascherato dai carabinieri: uno studente di 18 anni (incensurato e fino ad oggi insospettabile) è stato beccato in classe con più di 100 grammi di marijuana nello zaino, già suddivisi in 45 confezioni termosaldate pronte per la vendita al dettaglio. Si ipotizza che dalla vendita avrebbe potuto ricavare più di 1100 euro.

Il blitz solo pochi giorni fa in un istituto superiore di Montichiari, nell'ambito di un vasto programma di controllo e soprattutto di prevenzione che coinvolge, nel corso dell'anno scolastico, tutte le scuole del vasto territorio di competenza della Compagnia desenzanese, e quindi da Desenzano a Sirmione fino a Isorella e appunto Montichiari.

Ad annusare tra i banchi la sostanziosa quantità di dorga il cane Grom, addestrato dall'Unità cinofila dei carabinieri di Orio al Serio: un pastore tedesco molto arzillo e con un fiuto infallibile quando si tratta di sostanze stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus: il Comune bresciano che ha contagi da zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento