Venerdì, 18 Giugno 2021
Cronaca Via Bredazzane

Furibondo litigio in azienda: operaio prende a bastonate il titolare

L'episodio sabato mattina in un'azienda di Montichiari. L'imprenditore ha riportato un trauma cranico ed è stato ricoverato in ospedale: ne avrà per 30 giorni

Foto d'archivio

Un colpo solo alla testa. Improvviso, ma ben assestato e in grado di mandare al tappeto il suo datore di lavoro. Attimi di follia sabato mattina in un'azienda di Montichiari: al termine di un discussione piuttosto animata un operaio ha colpito con un bastone il titolare dell'attività, mandandolo in ospedale.

Tutto è accaduto poco prima di mezzoggiorno in località Bredazzane, all'interno degli uffici di un'azienda. Una discussione, nata per questioni legate alla bista paga, è sfociata in una brutale aggressione. L'operaio (un 60enne di Ghedi) si sarebbe scagliato contro il titolare: ha impugnato un bastone e lo ha colpito alla testa. 

L'imprenditore, un 30enne, si è accasciato a terra, mentre l'operaio se n'è andato. Immediata la chiamata al 112, che ha inviato sul posto due ambulanze: il 30enne è stato trasportato in ospedale per le cure del caso. Gli è stato diagnosticato un trauma cranico e ne avrà per 30 giorni. L'operaio è stato raggiunto dai carabinieri e poi portato in caserma: è stato denunciato per lesioni gravi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furibondo litigio in azienda: operaio prende a bastonate il titolare

BresciaToday è in caricamento