Pensa che siano i ladri, prende a badilate l'auto di due ragazzi

È successo a Monticelli: i due giovani stavano rientrando da una serata trascorsa in città, quando si sono imbattuti in un uomo inferocito che, brandendo un badile, stava dando la caccia ai ladri

Foto di repertorio

Un uomo si aggirava inferocito per le strade di Monticelli Brusati. Brandendo un badile, stava dando la caccia ai ladri che poco prima avevano cercato di entrare in casa sua.

Due giovani tornavano da una serata trascorsa in città con alcuni amici, ignari di tutto, e se la sono vista davvero brutta. I loro destini si sono incrociati per sbaglio nel buio: pensando di avere di fronte due malviventi, l'uomo ha preso a badilate l'auto su cui viaggiavano i due amici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sembra il copione di una commedia degli equivoci, ma è la cronaca di quanto accaduto nel comune franciacortino giovedì sera. Tutto è cominciato poco prima delle 22, quando una famiglia marocchina, residente da anni nel bresciano, ha sorpreso due malintenzionati che stavano scavalcando la recinzione della loro casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane papà stroncato dal Coronavirus: Alessandro aveva solo 48 anni

  • Coronavirus: giovane direttrice di banca trovata morta in casa dal fratello

  • Economia bresciana in lutto: nello stesso giorno muoiono due imprenditori

  • Coronavirus in provincia di Brescia: morti e contagi Comune per Comune

  • Coronavirus, nel Bresciano 274 contagi e 69 decessi nelle ultime 24 ore

  • "Hai combattuto da eroe": addio a Marco, morto a soli 43 anni

Torna su
BresciaToday è in caricamento