rotate-mobile
Cronaca Monticelli Brusati

Sversamento illegale, l'acqua si tinge di bianco: decine di pesci morti

Nuovo allarme ambientale

“Nel tardo pomeriggio di mercoledì siamo stati nuovamente avvisati di uno sversamento nelle acque che scorrono nella zona artigianale di Via Europa, a valle del punto in cui sono state riscontrate le carcasse dei pesci (ne sarebbero morti a decine, ndr). Visivamente l'acqua è biancastra, come nell'ultima segnalazione. L'avviso al Comune ha consentito l'immediato sopralluogo con prelievo e verosimile individuazione del punto d'immissione nell'acqua dello sversamento”.

Così il municipio di Monticelli Brusati nell'annunciare un nuovo sversamento sospetto lungo il torrente Gandovere, con contestuale moria di pesci, così come era successo meno di un paio di settimane fa. “Rispetto al precedente evento – continua il Comune – le telecamere della zona non hanno fornito alcun riscontro positivo. Attendiamo gli esiti degli accertamenti sulle carcasse dei pesci e sulle acque”.

"Azioni con sprezzo di ogni senso civico"

Sul posto sono intervenuti i volontari di Protezione civile, oltre che i tecnici del municipio: quanto accaduto è già stato segnalato anche alle forze dell'ordine e alle autorità ambientali competenti (Arpa e Ats). “Continueremo con le procedure del caso con l'obiettivo di individuare i responsabili – scrive ancora il Comune – Rammarica e amareggia constatare che taluni individui attuino tali azioni con sprezzo di ogni senso civico, legge, rispetto e valore etico. Questi inqualificabili atti non sono in alcun modo giustificabili, non possono essere tollerati e devono cessare”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sversamento illegale, l'acqua si tinge di bianco: decine di pesci morti

BresciaToday è in caricamento