Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca

Rischio valanghe a Montecampione, strada chiusa: evacuate 15 famiglie

Massima allerta a Montecampione, dove a causa del maltempo è concreto il rischio di valanghe: evacuate anche le famiglie al residence Le Baite a 1.800 metri

La strada chiusa a Montecampione

Troppo elevato il rischio di valanghe in quota a Montecampione, frazione montana di Artogne: il sindaco Barbara Bonicelli ha emesso un'ordinanza di chiusura della strada che raggiunge il complesso residenziale a 1.800 metri di quota, dove allo stesso tempo la Protezione Civile è intervenuta per far evacuare le famiglie attualmente presenti al residence Le Baite.

La situazione dopo l'ultima nevicata

La decisione è arrivata all'alba di domenica, a seguito dell'ennesima nevicata: la perturbazione è poi proseguita in giornata, complicando ulteriormente la situazione. La strada è stata chiusa al traffico, transennata e bloccata con un “muro” di neve. Tra le famiglie che in questi giorni stazionavano, in tutto una ventina, ben 15 sono state riaccompagnate a valle, mentre le restanti hanno preferito rimanere in casa.

Resteranno probabilmente isolati per qualche giorno, in attesa di un miglioramento. Lo stesso destino era capitato già sabato a residenti e turisti della zona di Campolaro, a circa 1.450 metri d'altitudine. Ancora chiusa la Strada provinciale 345, dove appunto sabato si sono scatenate alcune slavine, anche se di lieve entità. L'allerta resta massima.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rischio valanghe a Montecampione, strada chiusa: evacuate 15 famiglie

BresciaToday è in caricamento