Sciatore perso nella nebbia, interviene il Soccorso Alpino

Verso le 13.30 di ieri, un uomo si è perso mentre sciava in prossimità della pista del Canalone, a Montecampione. In poco più di due ore è stato ritrovato dai tecnici del Cnsas

Valcamonica. Ritrovato in poco più di due ore l'uomo che, ieri pomeriggio, aveva perso l'orientamento mentre stava sciando nella zona di Montecampione.

Chiesto aiuto con il telefonino verso le 13.30, è subito partita la squadra a terra della V Delegazione Bresciana del Soccorso Alpino, composta da cinque tecnici e un medico.

Lo sciatore è stato individuato poco dopo, in prossimità della pista del Canalone, a circa 1600 metri di quota: sulla zona era presente una nebbia fitta che impediva la visibilità.

L'intervento si è concluso intorno alle 16.00, dopo il ritorno a valle con la motoslitta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Baci alla ragazza, finisce a processo: "Non sapevo avesse appena 12 anni"

  • Nipote 43enne muore dieci giorni dopo la zia: lavoravano nello stesso negozio

  • Malore al bar: si accascia a terra e muore sotto gli occhi di barista e clienti

  • Le lacrime per mamma Laura, stroncata da un tumore a soli 38 anni

  • Stroncata dalla malattia in poco tempo, mamma Michela muore a 43 anni

  • Ex birreria distrutta dalle fiamme: l'ipotesi di un incendio doloso

Torna su
BresciaToday è in caricamento