Sciatore perso nella nebbia, interviene il Soccorso Alpino

Verso le 13.30 di ieri, un uomo si è perso mentre sciava in prossimità della pista del Canalone, a Montecampione. In poco più di due ore è stato ritrovato dai tecnici del Cnsas

Valcamonica. Ritrovato in poco più di due ore l'uomo che, ieri pomeriggio, aveva perso l'orientamento mentre stava sciando nella zona di Montecampione.

Chiesto aiuto con il telefonino verso le 13.30, è subito partita la squadra a terra della V Delegazione Bresciana del Soccorso Alpino, composta da cinque tecnici e un medico.

Lo sciatore è stato individuato poco dopo, in prossimità della pista del Canalone, a circa 1600 metri di quota: sulla zona era presente una nebbia fitta che impediva la visibilità.

L'intervento si è concluso intorno alle 16.00, dopo il ritorno a valle con la motoslitta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, primo focolaio bresciano: positivi 15 ragazzi, sono tutti in isolamento

  • Uccide una bimba travolgendola sulle strisce: padre di famiglia in manette

  • Tragico schianto sulla 45bis: auto schiacciata da un camion, morto il conducente

  • Animatore del grest positivo al coronavirus, bambini e ragazzi in isolamento

  • Bimba travolta e uccisa sulle strisce: l'automobilista si è costituito

  • Auto precipita per decine di metri, morto il medico Giorgio De Thierry

Torna su
BresciaToday è in caricamento