Cronaca Montecampione

Rovinosa caduta sugli sci: ragazzino precipita per 20 metri in un dirupo

Un poliziotto “esperto in manovre di corda” si è calato nel dirupo e ha prestato i primi soccorsi allo sciatore di soli 11 anni, che ha riportato diversi traumi al volto.

I soccorsi

Il personale della Polizia di Stato in servizio al Passo del Tonale e Montecampione ha soccorso uno sciatore di soli 11 anni che, dopo una rovinosa caduta, era precipitato in un dirupo. 

È accaduto giovedì, poco prima di mezzogiorno, in prossimità della pista Panoramica di Montecampione. Il ragazzino era in compagnia di alcuni coetanei: per cause ancora da accertare, dopo una caduta è stato proiettato fuori dal tracciato, cadendo in una zona boschiva e impervia. Un 'volo' di circa una ventina di metri.

Immediatamente è intervenuta la motoslitta della Polizia di Stato: un poliziotto “esperto in manovre di corda” si è calato nel dirupo per prestare soccorso al piccolo sciatore. Imbracato, è stato successivamente sollevato e portato fino alla pista.

Dopo le prime più urgenti cure, è stato trasportato in motoslitta fino alla postazione d'atterraggio dell’eliambulanza.  L'11enne ha riportato diverse contusioni facciali ed è stato ricoverato in codice rosso al Civile di Brescia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rovinosa caduta sugli sci: ragazzino precipita per 20 metri in un dirupo

BresciaToday è in caricamento