menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Tragedia in valle: un volo di 20 metri davanti alla sorella e al cognato

Ecco chi era la vittima dell'incidente in montagna, domenica pomeriggio a Montecampione: a perdere la vita il 47enne Alexander Gorobetz, di origine ucraina ma da anni residente in provincia di Bergamo

Caduta fatale, non c'è stato nulla da fare. Tragedia in montagna, l'ennesima nel Bresciano: a perdere la vita il 47enne Alexander Gorobetz, di origine ucraina ma da anni residente a Castro, provincia di Bergamo. Era in quota in compagnia della sorella e del cognato.

Sarebbe scivolato improvvisamente, quasi a 1500 metri d'altezza, a Montecampione. Scivolato in un dirupo sottostante una parete di roccia per una ventina di metri, in un canale della Val Maione: Gorobetz è precipitato di sotto, davanti agli occhi dei familiari.

Impatto terribile: il 47enne sarebbe morto sul colpo. Proprio il cognato avrebbe dato l'allarme, intorno alle 14. La centrale operativa del 112 ha inviato sul posto l'eliambulanza, decollata da Bergamo, e le squadre territoriali del Soccorso Alpino.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Covid bollettino Lombardia 7 maggio: tutti i dati

Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cultura

    Giornate FAI di Primavera 15 e 16 maggio 2021

  • Concerti

    Brescia: Omar Pedrini alla Latteria Molloy

  • Attualità

    Brescia vince il premio "Città italiana dei giovani 2021"

Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento