rotate-mobile
Cronaca Toscolano-Maderno

Precipita in un dirupo per 50 metri, i pompieri salvano una piccola cagnetta

Intervento dei Vigili del Fuoco sulla cima del Monte Pizzocolo, a oltre 1500 metri d’altezza: i pompieri sono riusciti a salvare la vita a una piccola cagnetta, precipitata in un dirupo per almeno 50 metri

Sul web la loro storia si è già guadagnata like e condivisioni a scena aperta. I protagonisti sono i Vigili del Fuoco di Salò e di Tremosine, intervenuti sul Monte Pizzocolo per salvare la vita ad una cagnetta. La piccola, una meticcia di pochi anni, sarebbe scivolata nella roccia per circa 50 metri.

Insieme ai padroni e ad un altro cane stava risalendo la cima: i due cani hanno però visto una capra da lontano, e si sono messi a inseguirla. Il primo cane è arrivato, il secondo invece è precipitato nel vuoto, ad una quota di oltre 1500 metri d’altezza.

Un volto di una cinquantina di metri, per fortuna non fatale. I padroni, una coppia residente a Manerba del Garda, hanno subito chiamato i soccorsi: in pochi minuti sul posto sono arrivati i pompieri di Salò e di Tremosine.

Si sono calati dall’alto, non senza difficoltà, e hanno recuperato sano e salvo il meticcio. Per i padroni un gran sospiro di sollievo: la loro cagnetta è sana e salva.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita in un dirupo per 50 metri, i pompieri salvano una piccola cagnetta

BresciaToday è in caricamento