Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca

Sempre grave l'apinista bresciano caduto sul Monte Bianco

Le condizioni di Alessandro Zilioli, caduto durante un'ascensione all'Aiguille Rouge de Peuterey, sono stabili ma gravi

Sono stabili ma sempre gravi le condizioni di Alessandro Zilioli, alpinista di 65 anni, di Brescia, che ieri è caduto durante un'ascensione nei pressi dell'Aiguille Rouge de Peuterey, nel massiccio del Monte Bianco. Lo scalatore è ricoverato in Rianimazione all'ospedale di Aosta.


Ha riportato lesioni alle vertebre e ai polmoni. L'alpinista è caduto mentre saliva in cordata con altri due compagni ed è finito con violenza contro la parete. E' stato trasportato a valle con l'elicottero dal Soccorso alpino valdostano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sempre grave l'apinista bresciano caduto sul Monte Bianco

BresciaToday è in caricamento