Cronaca

Una valle di droga, scovati in un garage 50 kg di marijuana

La droga era destinata alla Valcamonica e al Sebino: in manette un 34enne albanese, probabilmente legato alla banda sgominata nei giorni scorsi dai carabinieri

Cinquanta chili di marijuana, suddivisi in pacchi da un chilogrammo ciascuno: è quanto hanno scovato i carabinieri in un garage di Calusco D'Adda, comune della Bergamasca. La rimessa era finita nel mirino dei militari di Breno e Clusone, impegnati, dallo scorso weekend, in una vasta operazione mirata a individuare e sgominare una banda che gestisce un ingente traffico di stupefacenti in Valcamonica e sul Sebino.

Il blitz è scattato martedì pomeriggio, quando un 34enne ha aperto la porta del garage, uscendo poco dopo con un grosso pacco, poi risultato contenere un chilogrammo di marijuana, tra le mani. Il giovane uomo, nullafacente e già noto alle forze dell'ordine per reati legati allo spaccio, è stato quindi arrestato. L'ingente quantitativo di marijuana, il cui valore è di circa 200 mila euro, era probabilmente destinato ai grossisti operanti in Val Camonica e sul Sebino.

Secondo gli inquirenti il 34enne potrebbe essere legato alle 9 persone arrestate (5 albanesi e 4 bresciani)  lo scorso weekend nel corso di un'imponente operazione che ha portato al sequestro di 12, 5 kg di eroina, un chilo di cocaina, 10 chilogrammi di marijuana e 500 grammi di oppio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una valle di droga, scovati in un garage 50 kg di marijuana

BresciaToday è in caricamento