Domenica, 20 Giugno 2021
Cronaca Via Tre Santi, 3

Giallo a Moniga: 52enne trovato morto in una pozza di sangue

Non sembrano esserci segni di una colluttazione ma, all'arrivo del 118, la porta di casa è stata trovata aperta

Sul posto i tecnici della Sezione investigazioni scientifiche dell’Arma

Un uomo di 52 anni è stato privo di vita, immerso in una pozza di sangue, nella sua abitazione di via Tre Santi, nel centro di Moniga.

Il ritrovamento è avvenuto nel primo pomeriggio di ieri, dopo che un'amica aveva segnalato ai carabinieri che da un paio di giorni non riusciva a mettersi in contatto con lui. Sul posto sono intervenuti i medici del 118, che hanno potuto solamente constatarne il decesso.

Stando ai primi rilievi effettuati dagli agenti della Compagnia di Desenzano, non sembrano esserci segni che possano far pensare a un'aggressione. La casa, inoltre, appariva perfettamente in ordine.


Resta tuttavia il giallo della porta d'ingresso che, all'arrivo del 118, non era chiusa a chiave. Per questo motivo, sono stati fatti intervenire i tecnici della Sezione investigazioni scientifiche dell’Arma ed è stata disposta l'autopsia sul cadavere.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giallo a Moniga: 52enne trovato morto in una pozza di sangue

BresciaToday è in caricamento