rotate-mobile
Cronaca Gambara

Mongolfiera tedesca va in avaria e precipita nelle campagne bresciane

Nessun ferito, per fortuna, a seguito dell'atterraggio di emergenza di sabato pomeriggio per una mongolfiera di tedeschi partiti da Monaco di Baviera

Ha tenuto banco per tutto il pomeriggio la notizia della mongolfiera in avaria costretta ad un atterraggio d'emergenza nella Bassa Bresciana: a bordo c'erano un gruppetto di tedeschi, partiti da Monaco di Baviera e con l'intenzione di raggiungere la sponda veronese del lago di Garda, e più precisamente Bardolino.

Ma qualcosa è andato storto: i forti venti hanno deviato la traiettoria della mongolfiera, con gli occupanti costretti a barcamenarsi in mille manovre pur di raddrizzare la rotta. Niente da fare, così si è deciso per un atterraggio di fortuna, ma in tutta sicurezza.

L'equipaggio è riuscito a “parcheggiare” la mongolfiera a Corvione, frazione di Gambara, nei terreni di proprietà della Cascina Cappellina. Stanno tutti bene, e sono pure riusciti a raggiungere Bardolino entro sera (in automobile). Le foto del lento atterraggio sono impazzate in rete, nei vari gruppi social della Bassa

mongolfiera gambara (sabrina spelta)-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mongolfiera tedesca va in avaria e precipita nelle campagne bresciane

BresciaToday è in caricamento