Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca

Mondiale beach soccer: Esposito, ex Brescia, guida la nazionale

Avrà a disposizione una squadra dove non ci sono vecchie glorie o nomi altisonanti, come a volte è avvenuto in passato, ma un gruppo di 'specialisti', a testimonianza del fatto che anche in Italia questo sport si sta sviluppando in maniera autonoma

Nel 2008, a Marsiglia, la nazionale italiana di Beach Soccer sfiorò l'impresa arrendendosi solo in finale di fronte al quasi imbattibile Brasile. Adesso, godendo del fattore campo, cercherà di ripetere l'impresa. Sognare il titolo è possibile, ma l'obiettivo degli azzurri è comunque quello di arrivare almeno alle semifinali. A selezionare i migliori giocatori del campionato italiano di beach soccer (organizzato dalla lega nazionale dilettanti) c'é dall'anno scorso Massimiliano Esposito: dopo una carriera da professionista che lo ha portato a giocare con le maglie di Lazio, Napoli e Brescia, si è dedicato al beach soccer, diventando la punta di diamante della squadra che conquistò l'argento nel 2008.

Le stelle della squadra sono il portiere Simone Del Mestre, il difensore Michele Leghissa, il capitano Simone Feudi e Paolo Palmacci, l'attaccante ai cui gol Esposito si affida per far strada nel mondiale. L'Italia esordirà giovedì alle 18.30 contro l'Iran, poi incontrerà Senegal (sabato alle 18.30) e Svizzera (lunedì, 18.30).

(ANSA)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mondiale beach soccer: Esposito, ex Brescia, guida la nazionale

BresciaToday è in caricamento