Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Mompiano / Via Ambaraga

Würstel ripieno di chiodi al parco: cane salvato appena in tempo

L'allarme in città, al parchetto di via Ambaraga. Le esche sono state ingerite da un cane: si è salvato solo grazie alla tempestività della sua padrona

Un cane salvato in extremis: la sua padrona si è accorta in tempo che aveva ingoiato le esche e si è precipitata dal veterinario. Una corsa contro il tempo quella di Valeria e del suo amico a 4 zampe Jacopo, per fortuna tutto è finito nei migliore dei modi: il veterinario è riuscito a far rimettere tutti bocconi farciti di chiodi, ben 8, prima che potessero causare serie lesioni interne.

Tanta paura e altrettanta rabbia: "Se non mi fossi accorta che aveva ingerito qualcosa di strano, potevo fargli il funerale", scrive la giovane donna su Facebook. L'episodio giovedì in città, al parchetto di Mompiano che si affaccia su via Ambaraga. 

Valeria passeggiava in compagnia del suo cane e, fortunatamente, non ha mai abbassato la guardia: ha visto il suo amico a 4 zampe magiare qualcosa nascosto tra l'erba e si è subito preoccupata. Solo dal veterinario si è resa conto della pericolosità di qui bocconi: pezzi di wurstel imbottiti di chiodi, in grado di lacerare gli organi interni dei cani che li avessero inghiottiti. 

Passato lo spavento, la giovane è tornata sul posto per cercare altre esche e avvisare i negozianti e i residenti della zona. È ovviamente scattata anche la segnalazione e la denuncia alle forze dell'ordine, che provvederanno a bonificare l'area. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Würstel ripieno di chiodi al parco: cane salvato appena in tempo

BresciaToday è in caricamento