menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Denuncia irregolarità, parroco sostituito: i fedeli fanno guerra al Vescovo

Guerra aperta a Molinetto di Mazzano: alcuni fedeli difendono don Eraldo Fracassi, ormai ex parroco, e contestano la nuova nomina di don Maurizio Rinaldi. Respinta la delegazione vescovile

Agli occhi di un osservatore esterno non può che apparire come una sorta di dichiarazione di guerra: alcuni parrocchiani del paese, a Molinetto di Mazzano, e con loro anche quello che dovrebbe essere ormai l'ex parroco, don Eraldo Fracassi, lunedì scorso hanno respinto una delegazione del vescovo Luciano Monari, che per la detta parrocchia avrebbe già trovato un sostituto. Lo scrive il Giornale di Brescia.

Proprio il vescovo, in una lettera pubblicata sul settimanale La Voce del Popolo, parla di “alcuni fatti gravi, ad opera di un piccolo numero di persone”. Una situazione che avrebbe convinto Monari di come non ci sarebbero “le condizioni necessarie per un avvio sereno del ministero del nuovo parroco”.

Nuovo parroco che in realtà è già stato nominato da un po': si tratta di don Maurizio Rinaldi, attualmente alla guida delle parrocchie di Marcheno e Cesovo, in Valtrompia. Prima di lui altre due nomine che non sono andate a buon fine, tra cui quella dell'amministrazione parrocchiale pro tempore (una specie di commissario) don Pierantonio Lanzoni.

Cronistoria di quanto è successo:

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BresciaToday è in caricamento