rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Centro / Piazzale Garibaldi

Maniaco sessuale aggredisce una donna e la tocca nelle parti intime

I carabinieri indagano per violenza sessuale: la vittima è un giovane donna di origini sudamericane, molestata in Piazza Garibaldi a pochi giorni dal Natale

Molestata in pieno giorno, e in pieno centro: la vittima è una donna di 38 anni di origini sudamericane, e che risulta domiciliata in Valcamonica. Sull'accaduto stanno già indagando i carabinieri: l'episodio risale a qualche giorno fa, in Piazza Garibaldi a Brescia.

La 38enne stava camminando come se nulla fosse, quando improvvisamente è stata avvicinata da un giovane sconosciuto. Probabilmente di origine magrebina, ha riferito la donna, e più o meno 20 anni di età: “Ma sono certa di poterlo riconoscere – spiega – perché ho visto il suo viso da vicino”. Sta di fatto che in pochi attimi succede l'incredibile.

Il ragazzo la avvicina e allunga le mani sui leggins, fino a toccarla con forza nelle parti intime. La giovane donna comincia a gridare, a chiamare aiuto: il suo aggressore non perde tempo e fugge a gambe levate. Di lui in un paio di minuti non c'è già più traccia, scappato in direzione di Via Milano.

Ci sono altre persone in piazza, in quel momento, ma nessuno si sarebbe accorto di nulla o avrebbe fatto in tempo a intervenire. “Aveva un cappello, un giaccone scuro e i jeans”, racconta ancora la vittima dell'aggressione. Che intanto ha sporto denunciat ai carabinieri: la pattuglia è arrivata sul posto a pochi minuti dall'accaduto, i militari stanno già indagando per violenza sessuale.

Un episodio ancora più inquietante per l'orario in cui sarebbe verificato: poco dopo le 11 del mattino, in una zona molto frequentata e vicino a una scuola, dove non mancano mai mamme e bambini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maniaco sessuale aggredisce una donna e la tocca nelle parti intime

BresciaToday è in caricamento