Cronaca

Stimata dottoressa muore a 62 anni: "Porteremo sempre con noi la tua forza"

E' morta a soli 62 anni la dottoressa Miriam Schena: è stata primario di cardiologia. Lascia il marito e il figlio: mercoledì i funerali

“Cara dottoressa, la sua bontà, umanità e professionalità sono stati un grande esempio di vita e fonte di immensa stima. Non potremo mai dimenticarla”. E' solo uno dei tanti, tantissimi messaggi di cordoglio arrivati in queste ore alla famiglia di Miriam Schena, scomparsa lunedì a soli 62 anni. La piangono l'adorato figlio Federico con Giorgia, unito al papà Alberto Riboldi, i cognati Riccardo e Liliana, i nipoti Matteo e Alessandro.

I funerali saranno celebrati mercoledì pomeriggio, nella chiesa parrocchiale di Santa Maria Nascente in Fiumicello, partendo dall'abitazione in Via Manara a Brescia. Terminata la messa la salma sarà accompagnata al cimitero unico di Lumezzane.

Una lunga carriera: fu primario di cardiologia

Classe 1959, Mirian Schena era originaria di Gardone Valtrompia, ma da tani anni abitava in città. Si era laureata in Medicina e Chirurgia negli anni Ottanta, per poi specializzarsi in Cardiologia: nella sua lunga carriera fu anche primario. E' stata tra i fondatori dell'Associazione Musica insieme onlus, operativa dal 2006 con lo scopo di organizzare eventi benefici per raccogliere fondi da devolvere a sostegno di realtà che lavorano nel campo oncologico e nella cura dell'infanzia abbandonata.

“Ciao Miriam, sei stata la persona con il cuore più grande che abbiamo mai incontrato – fanno sapere dall'associazione – La tua bontà lascerà una scia d'amore per tutti noi”. Impegnata nel sociale, e non solo: fu anche candidata sindaco per la “sua” Gardone, per una lista civica sostenuta dalla Lega. “Porteremo sempre con noi la tua forza e la tua determinazione”, scrive la sezione di Gardone Valtrompia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stimata dottoressa muore a 62 anni: "Porteremo sempre con noi la tua forza"

BresciaToday è in caricamento