Martedì, 19 Ottobre 2021
Cronaca Milzano

Rapina da 1.000 euro, farmacista insegue il bandito armato di spranga

Colpo da 1000 euro alla farmacia Taffarello di Milzano: un bandito con il volto semicoperto si è finto un cliente, poi ha minacciato la commessa con una spranga di ferro

Rapina a mano armata alla farmacia Taffarello di Milzano di Via Bandiera: un uomo a quanto pare italiano si è presentato martedì sera quando mancavano pochi minuti all'orario di chiusura (prima delle 19.30) armato di una spranga di ferro per farsi consegnare l'incasso, ed è riuscito a fuggire con un bottino di oltre 1000 euro.

Un pomeriggio da incubo per la farmacista dipendente che in quel momento era dietro al bancone. Appena andato via l'ultimo cliente, si è trovata a parlare con quello che si scoprirà essere il rapinatore, e che fingeva di essere un avventore come un altro.

Aveva il volto semicoperto da una sciarpa, e alla donna ha chiesto un medicinale per cui però serviva la ricetta. Finita la messinscena ha tirato fuori dal giubbino una spranga di ferro, e l'ha usata per minacciare la commessa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina da 1.000 euro, farmacista insegue il bandito armato di spranga

BresciaToday è in caricamento