rotate-mobile
Sabato, 4 Dicembre 2021
Cronaca Milzano

Folle lite fuori dal bar: spara a un ragazzo col fucile ad aria compressa

Sul posto carabinieri e ambulanza

Momenti di (straordinaria) follia fuori da un bar di Milzano, nella notte tra venerdì e sabato verso le 0.30.

Il fatto è accaduto nella zona di via la Viazzola. Tra un uomo di 50 anni e un 25enne è iniziata una lite, che – a seguito di pesanti insulti – è degenerata in violenza. Il 50enne ha infatti imbracciato un fucile ad aria compressa e, dopo aver preso la mira, ha sparato contro il ragazzo.

Per fortuna il pallino lo ha colpito di striscio, provocandogli solo una lieve lesione alla parte superiore della testa. È stato comunque soccorso da un'ambulanza e portato all'ospedale di Manerbio, dov'è stato curato e poi dimesso. Sul posto è intervenuta anche una pattuglia dei carabinieri.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Folle lite fuori dal bar: spara a un ragazzo col fucile ad aria compressa

BresciaToday è in caricamento