Mercoledì, 29 Settembre 2021
Cronaca San Bartolomeo / Via Triumplina

"Biglietto, prego": ragazzi prendono a sberle e spintoni i controllori della Metro

Un altro episodio a tinte fosche: si cercano tre giovani aggressori

Controllori della metropolitana aggrediti e malmenati alla fermata di Casazza. E' successo martedì pomeriggio: due i dipendenti di Metro Brescia che sarebbero stati aggrediti da un trio di giovani stranieri, di età compresa tra i 20 e i 25 anni.

I tre avrebbero reagito prima con le parole e poi con le mani alla lecita richiesta dei due controllori, che avrebbero solamente voluto vedere i loro biglietti. Prima sono stati insultati, e poi aggrediti: presi a sberle e spintonati.

Uno dei due controllori a seguito di uno spintone è caduto all'indietro, sbattendo la schiena: è stato medicato al pronto soccorso della clinica Sant'Anna. I tre balordi ovviamente sono scappati, ma la scena è stata ripresa per intero dalle telecamere di videosorveglianza. Indagano le forze dell'ordine.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Biglietto, prego": ragazzi prendono a sberle e spintoni i controllori della Metro

BresciaToday è in caricamento